Premi produzioni diversi e immateriali: ecco cosa puoi fare per i tuoi dipendenti

Sei seduto alla tua scrivania e pensi che la tua azienda può migliorare. Certo che può. Pensi anche che sarebbe bello se i tuoi dipendenti fossero legati a te e alla tua azienda da vera stima, perché credono in quello che fai, nella vision aziendale, nella mission. Eppure sai che non sempre questo desiderio può essere atteso. Sai perfettamente che Paolo, quando viene su con l’ascensore alle 7:30 del mattino si allarga il collo della camicia col dito e sbuffa, e magari pensa “Un’altra noiosa giornata di lavoro”. E Rosa? Rosa che arriva in ufficio elegante e curata, ma che non vede l’ora arrivi il week end per fuggire dalla città. Poi c’è Sandro, lui è giovane, sta imparando, ma da quando è in ufficio, seduto al suo PC, ha perso la metà del suo entusiasmo iniziale. E allora ti chiedi se per caso non abbia commesso qualche errore, se quelli dei piani di sotto, gli operai, siano ancora più scontenti degli impiegati. Eppure hai anche adottato delle buone politiche di welfare aziendale dando loro diversi premi produzioni, che puoi fare ancora?

Premi produzioni, oltre al regalo

Ovviamente la prima cosa che metti in discussione è il trattamento che hai riservato ai tuoi dipendenti. Fai un po’ di mente locale e pensi che no, sei sempre stato corretto e garbato con tutti, anche quando avresti avuto tutti i motivi per perdere la pazienza, ma non è il tuo stile, tu sei di quelle persone che credono fermamente che il valore di un’azienda sia dato da chi ci lavora. E allora pensi che forse serve un diverso modo per gratificare chi lavora con solerzia e contribuisce in modo davvero importante ai tuoi successi. Devi sicuramente rivedere i tuoi regali aziendali perché probabilmente quelli che fino a ora hai utilizzato non hanno dato davvero quel benessere e quella serenità a cui aspiri in azienda.

Un’idea può essere quella di guardare cosa fanno le grandi aziende, allora inizi la tua ricerca e scopri che diverse aziende sono andate oltre i regali aziendali materiali, quindi soldi, buoni pasto, libri e così via, ma hanno scelto di offrire ai propri dipendenti un’esperienza, un sogno, emozioni. Per esempio, l’azienda Rei, Recretional equipment, che è leader nella vendita di capi e attrezzature per l’outdoor, regala ai suoi dipendenti due giorni all’anno  interamente retribuiti, Yay days, per praticare la loro attività preferita all’aperto. La motivazione di questo benefit è che i fondatori (23 amici scalatori) credono fortemente che l’esistenza all’aria aperta sia un’esistenza ben vissuta e per tale motivo desiderano che i loro collaboratori possano conciliare la sfera professionale con quella ludica. Un approccio senz’altro interessante.

Il WWF, invece, regala ai propri collaboratori un venerdì libero ogni quattordici giorni, il Panda Friday. Lo scopo di questo regalo è quello di dare in primis la possibilità ai propri impiegati di staccare dal lavoro, e poi tagliare una giornata di costi per l’azienda, come l’aria condizionata, l’energia elettrica, che hanno un notevole impatto sull’ambiente. Veniamo ora a un’azienda piuttosto interessante che offre ai propri dipendenti dei servizi di life coaching. Si tratta di Asana, azienda che offre uno spazio online e un’app per gestire gruppi di lavoro. Le sessioni di life coaching, al contrario di quanto accade normalmente, non sono inerenti la sfera lavorativa. Insomma, una palestra emotiva per allenarsi alla vita al di fuori dell’ufficio, mica male!

Gli italiani preferiscono i viaggi e la buona tavola

Curiosa invece un’indagine svolta in Italia da Barometro Food 2016. I lavoratori nostrani gradirebbero, per il 22% l’incoraggiamento per le attività fisiche, per il 23% vorrebbero avere indicazioni nutrizionali e il 25% vorrebbe avere una break room, il 38% desidera trovare al lavoro frutta fresca. Ma gli italiani nell’ultimo periodo mostrano di apprezzare particolarmente i viaggi e le esperienze enogastronomiche. E allora puoi giocarti questa carta, del resto le occasioni non mancano nel nostro Paese. Puoi regalare ai tuoi dipendenti dei voucher salabam che consentono di soggiornare non solo nelle più belle località italiane, ma anche nelle capitali europee, all’estero, nelle morbide spiagge tropicali. Perché vedi, quello che veramente manca, oggigiorno, è il tempo. Il tempo da trascorrere con la famiglia, il tempo per prendersi una pausa di relax e pensare un po’ a se stessi, il tempo per assaporare e gustare con calma un piatto ben curato. Sembrano cose di poco conto, invece sono fondamentali.

vacanza salabam

 

Oggi siamo tutti di corsa, casa, ufficio, week end fuori porta se va bene. Lavoriamo sodo tutto l’inverno per mettere via il tanto che basta per una o due settimane di ferie durante l’estate, e poi si ricomincia a lavorare a pieno ritmo. Questo è il modo migliore per avere dei dipendenti assuefatti alla quotidianità, piatti e grigi, privi di idee brillanti e di entusiasmo, e a te questo proprio non serve. Valuta le proposte di salabam viaggi e regala ai tuoi collaboratori la possibilità di vivere la magia di una pausa relax. Ovviamente saranno loro a scegliere dove andare, se perdersi tra le assolate vie delle nostre città d’arte oppure se rilassarsi al sole in spiaggia. Perché sono le esperienze che contano, quel valore aggiunto che va oltre il regalo materiale di cui puoi fruire una volta all’anno. E tra le esperienze sensoriali troviamo anche il buon cibo, serate a tema o pacchetti enogastronomici che offrono una o due cene a base di piatti tipici della tradizione italiana, l’ottimo vino e i migliori prodotti della terra elaborati con cura e sapienza.

E non è solo una possibilità per mangiare, è una possibilità di convivialità, di assaporare il cibo genuino assieme a tutta la famiglia, ritagliandosi quel giusto spazio che la tavola merita, ma che nella vita di tutti i giorni non abbiamo mai il tempo di ritagliarci. E ancora un’esperienza di benessere alle terme, dove si può fruire di diversi trattamenti, dove farci coccolare e prenderci cura di noi stessi.

Sentire è meglio che avere

Ora forse hai capito quale sia la migliore tra le soluzioni business, sai anche cosa puoi fare per rendere migliore la vita dei tuoi collaboratori, regalando loro un’esperienza, una percezione, arricchendo il loro bagaglio di vita con un qualcosa che non finisce in una sera, o in dieci lezioni, ma resta scolpita nell’anima, incasellata tra i ricordi più belli.

Regala un’esperienza indimenticabile ai tuoi dipendenti, contattaci per valutare assieme a noi la migliore proposta per i tuoi collaboratori.

Scopri la migliore soluzione per la tua azienda